Strasburgo

Considerata la capitale d'Europa perché sede di istituzioni come il Parlamento Europeo, Strasburgo è anche una città ricca di storia con un centro storico dichiarato Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. Una città internazionale per storia e vocazione

Importante città della Francia Strasburgo è il capoluogo dell'Alsazia e deriva il suo nome dal latino Strate Burgum, cioè città delle strade. Il suo nome è in realtà tedesco dal momento che la città tornò a far parte della Francia nel 1870 quando, dopo la battaglia di Sedan, fu strappata alla Germania di Bismarck.
Si può tranquillamente affermare che Strasburgo sia la capitale politica d'Europa dal momento che ospita sia il Parlamento Europeo sia il Consiglio d'Europa: due istituzioni che ne determinano fortemente sia il clima umano-culturale, sia economico.

È città ricca di storia e sede anche della battaglia che, nel 357, vide fronteggiarsi gli Alemanni e l'imperatore Giuliano che ebbe la meglio. Successivamente la città passò sotto la dominazione nuovamente degli Alemanni, poi degli Unni e dei Franchi. Nel medioevo la città divenne un grande centro commerciale e religioso, fulcro della dottrina di Martin Lutero i cui seguaci fondarono poi una loro università proprio a Strasburgo. Città cara ai francesi anche perché è qui che venne composto l'inno nazionale.

La storia di Strasburgo è un continuo passare dalla Francia alla Germania: nel 1871, alla fine della guerra franco-prussiana la città torna parte dell'Impero Tedesco per tornare francese al termine della I Guerra Mondiale con il Trattato di Vrsaille. Sarà nuovamente tedesca tra il 1940 e il 1945. Forse anche per questa sua particolare natura, fatta di due culture, Strasburgo è stata scelta come sede del Parlamento Europeo, del Consiglio d'Europa e della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo.

La città è però ricca anche di luoghi di interesse culturale al punto che il suo centro storico dal 1988 è stato inserito nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO. Tra i monumenti più importanti la Cattedrale di Notre-Dame, il delizioso quartiere di Petit France e il Museo dell'Opera di Notre-Dame.